riki2048ksp

Members
  • Content Count

    25
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

9 Neutral

1 Follower

About riki2048ksp

  • Rank
    Rocketeer

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Riecccomi qui Alla fin fine, i contatti in orbita di Mun sono stati completati. Per farlo è stato creato l'Obice TB50-B, che ha un primo stadio con 4 razzi ausiliari a carburante liquido e un secondo stadio allungato Quindi ho costruito la capsula VE-2A "Linea 67", che può trasportare 2 kerbal in orbita di Kerbin. È di solito montata in cima di un Obice UB50-D, che ha un secondo stadio largo 1,875m (come la capsula) e un primo stadio che non si restringe in cima, per il resto simile al primo stadio del TB50-B Il secondo stadio usa come motori due LV-909 "Terrier", in quanto non avevo altri motori da secondo stadio con dimensioni adatte. La capsula ha un modulo di servizio aperto costituito da separatori e puntoni strutturali, di cui mi sento molto soddisfatto. Nel modulo di servizio sono presenti quattro motori a propellente solido per l'abbandono del lancio, assieme a sistemi di propulsione, di comunicazione, elettrico SCR. La capsula è stata lanciata vuota, ma è stata mandata a recuperare due Kerbal per altrettanti contratti Uno... ...e due! Nel mentre ho lanciato una stazione spaziale, la S2-S "Dinamometro". La stazione vera e propria è il laboratorio, ma sopra c'è una capsula VE-1D che ha portato in orbita lo scienziato Balbria Kerman La capsula si è quindi separata, si è ruotata di 180° e si è riagganciata alla stazione Balbria in EVA Sulla stazione sono anche arrivati i due kerbal appena recperati, che sono poi subito ripartiti per tornare a terra. La VE-2A si è deorbitata usando il sistema di abbandono del lancio, quindi dal prossimo viaggio in poi non sarà necessario usare il motore principale per questa manovra, lasciando così più propellente per le manovre in orbita Ho anche lanciato un piccolo satellite in un'orbita alta attorno a Kerbin, usando un fly-by di Mun. Il satellite è il secondo VP-1D; il primo orbita attorno a Mun Ho quindi spostato l'attenzione su Minmus. Ho prima lanciato un lander per eseguire delle misurazioni di temperatura Infine il ho fatto schiantare VP-1C il VP-1C si è inaspettatamente deorbitato tentando di eseguire un contratto di rilevamento della temperatura, ha perso i contatti con Kerbin ed è entrato in collisione con il terreno Rimedierò
  2. Loving this thread. Your spacecrafts look so beautiful ! Keep it up
  3. Portata Lasburra sul Radice Sferica il VE-1D è andato a prendere anche lo scienziato Balbria Kerman, portandolo poi sulla stazione spaziale A questo punto il Radice Sferica è stato deorbitato usando il motore del VE-1D. Il veicolo di rientro si è separato dalla stiva dei materiali e i due Kerbal sono stati riportati a terra in sicurezza In teoria il VE-1D sarebbe dovuto tornare in orbita per essere disponibile a completare un altro contratto di salvataggio, ma il carburante non è stato sufficiente per tornare in orbita. La capsula è semplicemente tornata a terra, vuota Intanto il lander Minmusare (VP-3A "Coleottero Albino") è decollato dall sito di lancio nel deserto in cima ad un BA12-C Il secondo stadio del razzo ha spinto la sonda fino quasi alla superficie di Minmus, poi è stato staccato per permettere che l'atterraggio avvenisse usando il propulsore SCR di bordo Ho quindi costruito un nuovo razzo, l'Obice T40-A, che al suo primo lancio avrebbe dovuto portare Bob Kerman in un'orbita polare attorno a Mun, da dove avrebbe preso alcuni rapporti dell'equipaggio per dei contratti Ma subito dopo il lancio il razzo ha cominciato a piegarsi e a oscillare, obbligandomi ad abbandonare la missione. Per risolvere il problema bisognava sbloccare i piloni strutturali (e dunque anche quelli automatici) per rendere stabile il razzo. Quindi il Coleottero Albino ha riacceso il suo motore per andare a raccogliere un po' di scienza da un altro bioma Reso il razzo più stabile, è avvenuto il secondo lancio Nonostante tutto il razzo non si è rivelato abbastanza potente, così Bob ha semplicemente eseguito un sorvolo di Mun A questo punto Bill è stato lanciato a bordo del più potente Obice T50-B, sempre diretto verso Mun Ma anche stavolta il vettore non è stato in grado di portare Bill a destipedantone , così si è dovuto fermare in un'orbita polare fortemente ellittica. Nonostante ciò un contratto che mi chiedeva di eseguire dei rapporti dell'equipaggio sopra specifiche località è stato completato eseguendo precise manovre orbitali per portare a capsula sopra i luoghi necessari Nel mentre un altro Coleottero Albino è stato inviato a saltellare su Minmus per misurare la temperatura a terra in cinque diverse località Poi ho modificato il VP-1B "Remoergometro",creando la versione 1C, per creare un satellite da lanciare in orbita Munare per un contratto Poiché ho sbloccato il Sepratron sono finalmente riuscito a far svenire dei turisti mentre erano in traiettoria sub-orbitale, portando così a termine un contratto che avevo da un po' Infine, ho riportato Bill a casa
  4. Ho cominciato lanciando un orbiter attorno a Minmus. È simile al VP-2A lanciato attorno a Mun, ma con i problemi di asimmetria risolti Ironia della sorte, ho distrutto l'EAV mentre lanciavo qualche razzetto per raccattare 12 e sbloccare le parti base del sistema SCR. In ogni caso ho ricostruito l'edificio, ho sbloccato le parti che mi interessavano e ho modifica il Veicolo per Equipaggio 1C "Barattolo" (quello su cui ha già volato Valentina), creando la versione 1D, in grado di eseguire degli attracchi. Il primo volo è stato lanciato senza equipaggio e ha salvato Donbiu Kerman Avvicinamento Donbiu (ingegnere) raggiunge la capsula di salvataggio A quel punto ho deciso di eseguire degli esperimenti con la stiva dei materiali nello spazio alto, portando indietro i risultati con una capsula abitata. Ho anche deciso di eseguire in contemporanea un contratto per una stazione spaziale che potesse contenere cinque kerbal, più un altro contratto di salvataggio Il primo modulo lanciato, il "Radice Sferica", ha quattro portelli d'attracco, sistema elettrico, antenne, la stiva dei materiali e una capsula a due posti in grado di rientrare a terra Jeb, finalmente in orbita, si avvicina alla stazione Pronti all'aggancio Jebediah esegue il primo attracco. La stazione può ora ospitare tre kerbal Vista dall'interno della capsula Dopo che Jeb si è trasferito sulla stazione, la capsula VE-1D si è sganciata ed è andata a prendere l'ingegnere Indi Kerman, per poi riportarlo sulla stazione, che ho chiamato S1-S "Cesto di Pere". S1 sta per "Stazione 1", l'altra S indica che è di tipo scientifico. Le pere vengono dalla forma dei moduli Indi e Jeb nella stazione Poi ho lanciato l'ultimo modulo della stazione, che ho battezzato "Pentola a Pressione". Ho così aggiunto gli ultimi due posti a sedere richiesti dal contratto e ho dotato la stazione di un sistema di propulsione. Il primo tentativo di lancio è fallito per problemi di stabilità aerodinamica, mentre al secondo tentativo tutto è stato risolto Dopo che il modulo ha eseguito il rendez-vous con la la stazione "Cesto di Pere", Jeb si è trasferito tramite un'EVA nel Pentola a Pressione per pilotarlo durante l'aggancio La stazione completa, che ha completato il contratto A questo punto la capsula VE-1D è stata lasciata in orbita bassa e il resto della stazione, con Indi e Jeb a bordo, ha usato il motore del nuovo modulo per spostarsi su un'orbita con apoapsi di 300 km. Osservati i materiali nello spazio alto attorno a Kerbin, il complesso è tornato in orbita bassa. Il Pentola a Pressione si è poi sganciato e si è deorbitato per portare a casa Jeb e Indi, assieme al loro prezioso carico scientifico Separazione dall'apparato di propulsione Atterraggio Intanto la VE-1D rimasta in orbita ha raggiunto l'ingegnere Lasburra Kerman e lo ha preso a bordo Presto Lasburra sarà riportata sul Radice Sferica, poi il VE-1D andrà a prendere Balbria Kerman. I due kerbal rientreranno a bordo del Radice Sferica, mentre il VE-1D cercherà un altro kerbal da salvare. Nel mentre al CSK è pronto un lander per Minmus, che lancerò appena possibile
  5. Anche io sto cercando di postare una narrazione della mia nuova carriera. Dovrei riuscire a postare almeno una volta alla settimana https://forum.kerbalspaceprogram.com/index.php?/topic/181544-chiacchierando-di-ksp/ Saluti
  6. Valentina Kerman è il primo Kerbal nello Spazio! Il primo volo è stato solo suborbitale, ma ho subito cominciato ad accettare contratti turistici per altri piccoli voli di questo tipo. Non sono però molto lucrativi (ci guadagno circa 4000/turista) e sono piuttosto noiosi. Comunque, tra un turista e un altro è stato lanciato il primo satellite di comunicazioni, l'S-2A "Limpido Lago". È solo un satellite di test, quindi l'ho messo in un'orbita bassa. All'inizio volevo immetterlo in un'orbita 102000m x 102000m (102 è il mio numero fortunato), ma quando ho separato il secondo stadio il satellite è stato sparato in un'orbita 107km x 102km. Ma in fondo era solo un test. Quindi ho lanciato una sonda VP-1A "Remoergometro" verso Minmus, ottenendo dati scientifici dallo Spazio alto Questa volta la separazione del secondo stadio non ha dato problemi Ritratto di famiglia Il lato illuminato Quindi è avvenuto il primo volo orbitale con equipaggio, sempre pilotato da Valentina. Il povero Jeb comincia a sentirsi trascurato; lo manderò su con la prima missione con aggancio tra veicoli. Comunque, il veicolo ha un piccolo modulo di servizio con sistema di propulsione, antenna a lungo raggio, sistema elettrico ed esperimenti scientifici. Presto (tra 90) il veicolo verrà completato con portello d'aggancio e sistema SCR. Nel modulo di rientro è già inclusa una sonda per il controllo autonomo Valentina esegue la prima EVA Il veicolo si è poi spostato su un'orbita con apoapsi sopra i 300km. Là è stata osservata la Polriglia Misteriosa (esperimento non ancora eseguito nello spazio alto sopra Kerbin). Valentina ha poi eseguito un'altra EVA per portare i risultati nella capsula. Il veicolo ha quindi iniziato le procedure per il rientro. Per rendere possibile l'EVA ho dovuto aggiornare il Complesso Astronauti, il che ha quasi proscigato le mie finanze. Per rimediare ho accettato un contratto per eseguire analisi orbitali della temperatura attorno a Mun, incassando 30000 di anticipo. A quel punto ho deciso che era ora di esefuire qualche contratto per rimpinguare le casse dell'agenzia, così ho lanciato un orbiter munare basato sul VP-1A "Remoergometro" Purtroppo il lanciatore non era abbastanza potente e gli ultimi 500 m/s dell'inserzione trans-munare sono stati forniti dall'orbiter stesso. MA centro di massa e centro di spinta non erano bene allineati per colpa dell'asimmetria del veicolo, che dunque cominciava a ruotare non appena si accendeva il motore. La manovra è stata completata lo stesso alternando accensioni del motore a riallineamenti della sonda. Nella manovra di cattura attorno a Mun il problema è stato aggirato diminiuendo la spinta del motore, permettendo dunque alle ruote di reazione di compensare il momento in eccesso. Questo ha però reso le manovre molto lunghe. L'orbiter si è immesso in un'orbita di circa 7,5km x 7,5km e ha completato un contratto di misurazione di temperatura per circa 100000 Forza ragazzi, fatevi sentire! Anche solo per un "oggi mi annoiavo e ho distrutto il KSC"!
  7. Io una volta ho fatto una missione in stile Apollo su Minmus, ma mi sono dimenticato di trasferire l'equipaggio dal lander alla capsula di ritorno
  8. Oggi ho continuato con il mio programma spaziale. Per prima cosa ho fatto un po' di esperimenti con la stiva dei materiali, sia a terra che in volo suborbitale. In questo modo ho accumulato abbastanza scienza da sbloccare (tra le altre cose) il Prodobodyne OKTO. Ora che potrò costruire veicoli senza equipaggio con SAS incluso potrò lanciare missioni più complesse. Pertanto ho lanciato il Veicolo di Prospezione 1A "Remoergometro" per sorvolare Mun. Dopo il successo del fly-by di Mun ho accettato vari contratti, per i quali dovevo testare un motore e un separatore in traiettoria di fuga da Kerbin, prendere altri dati scientifici da Mun ed entrarvi in orbita. Quindi ho messo un'altra sonda Remoergoemetro su un kick stage con il motore da testare, poi ho montato il tutto su un razzo Accetta B12-B Dopo questo fallimento parziale, mi sono concentrato su una missione che riportasse una navicella nell'orbita di Mun e poi di nuovo a terra. Il successo arriva al secondo tentativo, in quanto il primo è fallito per problemi di comunicazione simili ai precedenti Infine, ho lanciato il primo lander munare di questa partita A questo punto del programma dovrei veramente cominciare a considerare di più Minmus e il volo spaziale con equipaggio, specie adesso che ho sbloccato i nodi di manovra. Adesso, chi ha qualcos'altro da raccontare?
  9. Cos'è un forum su Kerbal Space Program se non si parla delle proprie imprese? Ebbene, chiacchieriamo dicendoci cosa abbiamo fatto, raccontandoci successi, glorie, avventure e, naturalmente, esplosioni! Dunque, io oggi ho cominciato una nuova carriera difficile. Ho come al solito cominciato con le missioncine per ottenere un po' di scienza. Sbloccati dei motori a carburante liquido e lo Stayputnik, comincio a progettare un veicolo di rientro suborbitale senza equipaggio. Per mantenere un po' di realismo, infatti, non voglio mandare subito un Kerbal nello spazio. Un po' di test del veicolo (con annessa scienza guadagnata tramite altri esperimenti ). E il volo che lo porta nello spazio (non al primo tentativo però ). Prossimo passo, un satellite. Avendolo portato nello spazio alto sopra Kerbin, termometro e barometro mi danno altra succulenta scienza. Prossimi passi, Kerbal nello spazio e esperimenti con la stiva dei materiali. E voi che avete combinato oggi?
  10. Ciao Dario e benvenuto! Ultimamente questo forum è sempre più attivo, quindi speriamo in bene!
  11. Come vi trovate a giocare a KSP in italiano dopo averlo usato in inglese? Riuscite a chiamare il Poodle 'Barboncino', il Kickback 'Rinculo', la Navball 'Navisfera'? Io personalmente non ancora, ma almeno i cari vecchi Terrier, SAS e VAB sono sempre gli stessi!
  12. When you look at a railway map and wonder where are the delta-v values
  13. Go at the bottom of the building and measure the height over sea level. Then go at the top of the building and measure the height over sea level. Subtact the two values and you'll get the building's height. Or you can use Kebnet, but it has an accuracy of only 10m. Another way is to use trigonometry. Angles can be measured via the NavBall, but you'll still need a distance measurement, which can be done on the ground much more easily
  14. Allora, se hai comprato KSP su Steam vai sulla libreria, clic destro del mouse sul nome Kerbal Space Program nell'elenco giochi a sinistra e viene fuori menu. Clicca su proprietà (o qualcosa di simile), poi scegli lingua e imposta l'italiano. Se non usi Steam non so, forse dovresti scaricare il file dizionario italiano da qualche parte e inserirlo in una cartella tra i file del gioco
  15. Oh, thank you. Here's the link: https://drive.google.com/open?id=1umnNEZ-xsvK2NrKZjWAmEz2ydCKDvU_6